Piccolo Prestito per Studi

Piccoli Prestiti per gli Studenti

Quando lo studio diventa un lusso si può ricorre ai finanziamenti creati apporta per coprire le spese di studio offerti da molte banche, e soprattutto da tantissime  società finanziare online.

Il finanziamento studi è in pratica una quota erogata per coprire le spese relative a qualsiasi corso di studi, che sia di un ente pubblico o di istituti privati.

I soldi che lo studente ottiene attraverso questo tipo di finanziamento sono spendibili per pagare le rette dei corsi, ma anche per acquistare il materiale didattico o procurarsi degli approfondimenti culturali legati al corso che si segue.

Per ottenere il finanziamento studi il richiedente deve essere un lavoratore e poter dimostrare di essere in grado di pagare le rette mensili con una certa agilità, per questo motivo molti enti erogatori non concedono il finanziamento nel caso in cui sul suo reddito ci sia già un carico fiscale superiore al 50%.

In alcuni casi, per esempio nel caso di neoassunti, l’ente potrebbe richiedere a tutela dei pagamenti mensili la firma di un garante.

Questa persona con la sua firma si impegna nei confronti dell’ente finanziatore a saldare eventuali ammanchi ci dovessero essere per impreviste difficoltà economiche da parte del cliente che ha chiesto ed ottenuto il finanziamento studi.

La somma che può essere erogata per un finanziamento studi online o richiesto agli sportelli bancari fisici varia da un minimo di 2500 euro ad un massimo consentito generalmente intorno ai 30.000 euro, con qualche eccezione che può aumentare il massimo consentito.

I soldi vengono erogati agli studenti con un assegno circolare, oppure con un bonifico bancario intestato direttamente al richiedente per cui non ci sono intermediazioni ma l’importo arriva in mano al cliente.

Per il pagamento, in sede di contratto sarà lo studente stesso che deciderà l’ammontare delle rette mensili, che saranno aggiunte di un tasso di interesse fisso e costante per tutta la durata del pagamento.

E’ possibile, prima di scegliere l’ente a cui fare la richiesta del finanziamento studi, richiedere dei preventivi personalizzati direttamente sui siti on line, e su molti degli sportelli virtuali delle maggiori banche. Un confronto dei costi, delle spese richieste e dei metodi di pagamento può essere utile per scegliere il finanziamento studi più adatto alle proprie esigenze.

Generalmente le società finanziarie online non richiedono spese di istruttoria ed erogano il finanziamento studi con molta celerità.