Piccolo Prestito Auto o Moto

Piccoli Prestiti per l Auto o la Moto

Quando occorre una certa liquidità per poter acquistare un’automobile i finanziamenti auto o moto sono i prodotti finalizzati più indicati. Con il finanziamento auto o moto è possibile coprire la spesa di un qualsiasi mezzo di trasporto persone purché non sia per uso professionale, ma solo ad uso privato

La somma richiesta agli enti erogatori potrà essere fruibile per pagare quindi qualsiasi tipo di mezzo di locomozione, anche non automobile o motociclo, che sia nuovo, usato o a kilometro zero.

Per accedere ad un finanziamento lacquisto di una automobile o di una moto di seconda mano bisogna stare attenti ai vincoli che alcuni enti pongono sulla scelta del mezzo da acquistare. Le banche per esempio spesso obbligano a rientrare entro una certa data di immatricolazione del veicolo, altre invece limitano il kilometraggio.

Solitamente in questi casi le società finanziarie che operano online hanno il vantaggio di non richiedere alcuna limitazione per la scelta del mezzo e di non prevedere per la spesa del finanziamento nessun costo di istruttoria.

Le società on line inoltre in genere erogano dei piccoli prestiti per auto in tempi davvero molto ridotti che, eccetto per casi particolari, non arrivano nemmeno ai  7 giorni lavorativi dal momento della richiesta.

Un piccolo prestito per auto o moto viene erogato dietro il rilascio di una semplice documentazione che serve a confermare la situazione economica e patrimoniale del richiedente. Solitamente gli enti erogatori rilasciano questi piccoli finanziamenti ai lavoratori che possano dimostrare una entrata mensile su cui non gravino altri finanziamenti per oltre il 50% e che non siano mancanti di legge per alcun motivo.

In caso di neo assunti o di soggetti non molto stabili economicamente, l’ente può richiedere che il piccolo finanziamento sia garantito da una terza persona, oppure con la stipula di una assicurazione, generalmente sulla vita o sul lavoro.

Quanto alla cifra da richiedere grazie a questi finanziamenti per lacquisto di una automobile o di una motocicletta, si può parlare di piccoli prestiti quando la cifra richiesta è al di sotto di 7.500 euro, ma le cifre possono arrivare anche a 40.000 euro, naturalmente più la cifra è alta, maggiori saranno le garanzie richieste dallente erogante.

Questi soldi vengono erogati tramite assegno circolare, che può essere spedito via posta se si contattano delle finanziarie che operano solamente online e quindi hanno poche sedi fisiche sul territorio italiano, o tramite bonifico bancario sul conto corrente del richiedente e vengono poi restituiti mensilmente, attraverso il pagamento di rate a tasso fisso per tutta la durata del finanziamento.

Il cliente può scegliere di pagare tramite RID, un prelievo automatico dal conto corrente che egli autorizza all’atto del contratto, oppure tramite trattenuta sullo stipendio.

Alcuni enti accettano anche il versamento di cambiali mensili direttamente in banca.

Per ottenere i preventivi più dettagliati possibile è possibile richiederli su internet, sia alle società online, sia tramite il servizio di alcuni intermediari finanziari ed alcuni sportelli bancari virtuali, soprattutto per piccoli prestiti per auto o moto è consigliabile richiedere più preventivi al fine di valutare quale di questi ha il costo minore.