Finanziamenti tramite Cessione del quinto e prestiti delega per professori e personale non docente delle università italiane

Anche i dipendenti dell’università (professori e personale non docente), se assunti di ruolo o a tempo indeterminato possono richiedere due prestiti molto vantaggiosi e comodi:

Prestiti con Cessione del quinto Prestiti delega

Con i finanziamenti tramite cessione del quinto e i prestiti delega di dipendenti dell’università sia insegnanti sia personale non docente, avranno accesso a questi titpi di finanziamento a condizioni particolarmente convenienti.

Tra i principali vantaggi troviamo:

• Tasso agevolato
• Rata fissa
• Tutela assicurativa (rischio vita, rischio impiego)
• Possibilità di consolidare vecchi prestiti con una rata più comoda.
• Facoltà di estinguere il prestito in ogni momento.
• Dilazione fino a 10 anni.

Possono richiedere i finanziamenti con cessione del quinto e i prestiti delega anche i dipendenti dell’università (professori e personale non docente) con eventuali problematiche di pignoramenti, protesti o segnalazioni al CRIF.

L’iter dei due prestiti per i dipendenti dell’università (professori e personale non docente) grazie alle convenzioni con le università è rapido.

 

Per saperne di più sull’Iter:

Iter Cessione del quinto Iter Prestito delega

I documenti necessari per avviare velocemente la pratica per professori e personale non docente dell’università sono:

• Carta ID
• Cod Fisc
• Ultime due buste paga
• Stato di servizio rilasciato dalla propria università.
Se vuoi puoi delegarci la richiesta di questo modulo

 

Richiesta simulazione di preventivo on-line

Per richiedere un preventivo personalizzato, senza alcun impegno e senza alcun costo da parte tua, puoi fare richiesta tu stesso in piena autonomia attraverso i nostri moduli on-line: un operatore si metterà a tua disposizione rispondendo a tutte le tue domande.

Che necessità c’è di un operatore? Per quale motivo non automattizare completamente la procedura di richiesta di preventivo?

Effettivamente ci abbiamo provato, ma la quantità di variabili e di opzioni renderebbe molto complicato il modulo di richiesta on-line, tanto che la nostra esperienza decennale ci ha portato a riorganizzare la nostra struttura lavorativa, mettendo profiquamente a disposizione della nostra clientela, operatori esperti nel settore. Ora le nostre pratiche sono più veloci, senza errori di compilazione e, soprattutto, adattate alla situazione personale e familiare.