Il preventivo per il consolidamento debiti

Per procedere con il consolidamento debiti è necessario innanzitutto richiedere un preventivo di prestito.
Puoi avere un preventivo completamente gratuito e senza impegno, compilando il breve modulo che trovi qui a lato. Ti verrà assegnato un consulente personale che ti consiglierà quale tipo di prestito è più adatto per il tuo caso se cessione del quinto o prestito delega.

La richiesta di consolidamento debiti e l’estinzione anticipata dei vecchi prestiti

Scelto il preventivo che ritieni più soddisfacente per le tue esigenze, si procede con l’iter relativo al finanziamento da te scelto: iter cessione del quinto o iter prestito delega.
In aggiunta a questo, il tuo consulente ti chiederà la delega per procedere alla richiesta del conteggio estintivo per poter cancellare i precedenti prestiti, ovvero procedere all’estinzione anticipata degli stessi. Nel conteggio estintivo viene segnalata la somma necessaria per saldare i vecchi prestiti.
Il conteggio estintivo è legato al giorno in cui viene calcolato e quindi è soggetto a un tempo di validità. Per questo, sul documento viene segnalata la data entro la quale è possibile estinguere il prestito alle condizioni segnalate.
Ottenuti i documenti necessari, il tuo consulente elaborerà il preventivo finale e, a seconda del prestito scelto, si segue il normale iter per la cessione del quinto o iter per il prestito delega fino alla liquidazione.

Estinzione dei vecchi prestiti e liquidazione

Quando il tuo datore di lavoro o amministrazione ci comunica l’accettazione della pratica di cessione del quinto o prestito delega, provvediamo a estinguere i vecchi prestiti e a erogarti la liquidità richiesta tramite bonifico su conto corrente oppure assegno.