2012: sempre meno richieste di prestito

Oct 18, 2020 (0) comment

La richiesta di prestito in Italia continua a calare. Infatti, anche nel secondo trimestre del 2012 si è registrato un numero di richieste al di sotto della media, secondo dati da Bankitalia.

Tra le principali ragioni bisogna sottolineare soprattutto la crisi. La crudeltà della recessione in corso continua a colpire fortemente le famiglie italiane che, ovviamente non hanno più fiducia nel sistema.

 

 

 

Inoltre, è importante dire che le banche e le società finanziarie sono sempre più esigenti nel momento in cui devono decidere di concedere un finanziamento. Come comunica Bankitalia, sono peggiorate le condizioni di accesso al mercato creditizio, soprattutto per quel che riguarda i piccoli prestiti e i prestiti personali.

In un panorama da questo tipo, le modalità di prestiti sono sempre di più, con offerte che si adattano ad ogni famiglia. Ogni categoria lavorativa può trovare un finanziamento che si adatta al meglio alle proprie esigenze ma, il problema rimane sempre quello: criteri sempre più rigidi che non permettono a famiglie e imprese accedere alla liquidità che non possiedono per superare la crisi.

Se hai bisogno di un finanziamento, prova a contattarci qui: Preventivo Prestito

Comment (0)

Leave a Comments